lunedì 23 novembre 2009

Il corpo violato delle donne e delle bambine

Mercoledì 25 Novembre,
ore 18
al Giardino dei Ciliegi

La cooperativa delle Donne in collaborazione con
Il Giardino dei Ciliegi e l’Associazione Nosotras
vi invita a partecipare all’incontro

La libertà inizia dall’inviolabilità
del corpo delle bambine e delle donne
in occasione della
Giornata internazionale contro la violenza alle donne.

Verrà presentato il Fondo Nosotras sulle Mutilazioni genitali femminili a cura della Cooperativa delle Donne.

la cantautrice Letizia Fuochi presenta dal suo nuovo album
Come l’acqua alla terra la canzone Donna nigra,
dedicata alla campagna contro le mutilazioni genitali femminili.

Intervengono Mara Baronti, Laila Abi Ahmed, Milly Mazzei.
Coordina Alessandra Vannoni


1 commento:

Occhi di Notte ha detto...

Giusto oggi, in libreria, stavo riflettendo su un fatto: ci sono così pochi libri che parlano della violenza sulle donne occidentali. e' così flebile, quasi inesistente la voce di noi donne.
Sono contenta di aver trovato questo post e questa pubblicità perchè penso che debba essere promosso un movimento culturale molto forte..che spazzi via pregiudizi ed ignoranze.
Sono così stanca di sentire donne che negano tutto alle stesse donne..ed addirittura dicono: se l'è cercata la morte... ha provocato izzo...