giovedì 17 settembre 2009

Carol Ann Duffy



La moglie del mondo


a cura di Giorgia Sensi e Andrea Sirotti

Le lettere 2002, 2008
€ 14,00



Went to the Zoo.

I said to Him —

Something about that Chimpanzee over there reminds me of you.


Siamo andati allo zoo.

Gli ho detto —

C’è qualcosa in quello scimpanzé che mi fa pensare a te.


Così la signora Darwin liquida il suo famoso marito, nel più breve dei dramatic monologues che compongono La moglie del mondo (The World's Wife, 1999). Mrs Darwin è una delle trenta donne a cui Carol Ann Duffy (Glasgow 1955) dà la parola in questa straordinaria raccolta – donne la cui identità è stata definita esclusivamente in relazione a quella di un uomo e finalmente possono dire la loro. Sono figure della storia, come la moglie di Pilato, Anne Hathaway o Frau Freud; del mito, come Penelope, Circe, Euridice o la moglie del diavolo; della fantasia, come Queen Kong o Mrs Beast.
Come segnalano i curatori nell'Introduzione, Duffy riesce a dare a ciascuna narratrice un suo linguaggio e un suo stile, con il risultato che la raccolta è tematicamente omogenea e allo stesso tempo incredibilmente varia.

a.bu.

1 commento:

floh ha detto...

Per chi fosse interessato alle poesie di Carol Ann Duffy, segnalo un'ulteriore raccolta di poesie, Estasi, pubblicata dalla casa editrice Del Vecchio Editore.

http://www.delvecchioeditore.it/index.php?pagina=scheda&scelta=30